instagram stories

Instagram story per negozi di abbigliamento: trasformare i clienti in influencer

Instagram è il social che negli ultimi anni ha conquistato una platea sempre più ampia di utenti, ma anche di aziende che lo usano per il social media marketing. Gli iscritti erano “solo” 90 milioni nel 2013 e hanno toccato quota 800 milioni nell’autunno del 2017. Una crescita che è legata anche al successo delle Instagram Stories, particolarmente popolari tra gli utenti più giovani.

La crescita di Instagram in termini di utenti e di tempo trascorso a persona è una delle ragioni principali per cui imprese e negozi ne utilizzano le funzioni business. Sono più di 25 milioni le aziende in tutto il mondo ad essere presenti su Instagram e che possono accedere agli Insight e alle altre funzioni per realizzare e monitorare campagne di marketing.

Ci sono anche ragioni molto pratiche alla base del successo di Instagram. Il nostro cervello elabora le immagini 60mila volte più velocemente del testo e ricordiamo molto meglio quello che vediamo rispetto a quanto leggiamo. Instagram da questo punto di vista è perfetto per le aziende e in particolare per le attività nel settore abbigliamento e moda, in cui la componente visuale del prodotto e delle campagne di marketing è preponderante.

In questo contesto hanno fatto irruzione le Instagram Stories. Andiamo a vedere in dettaglio che cosa sono e come il tuo negozio può usarle, insieme ad altre strategie come gli Ads e i micro influencer.

Instagram Stories: cosa sono e come funzionano

Il successo di Instagram Story ha coinvolto utenti e aziende. Se gli utenti attivi ogni giorno su Instagram sono 500 milioni, ben il 60% di loro (circa 300 milioni) usa le Stories ogni giorno.

Ma che cosa sono esattamente le Instagram Stories? E come funzionano?

Le storie di Instagram sono immagini, foto o brevi video (al massimo di 15 secondi) che scompaiono dopo 24 ore dalla loro pubblicazione. È una funzione che ha reso Instagram un po’ più simile a Snapchat e ne ha accresciuto la popolarità tra i più giovani.

Le Instagram Stories possono essere divertenti, coinvolgenti ed emozionanti. Tutte caratteristiche che le rendono perfette per le aziende che desiderano connettersi in maniera più profonda con il proprio pubblico, raccontando le passioni, i valori e il lifestyle che le contraddistinguono.

La funzione Stories consente la creazione di diverse tipologie di contenuti: immagini, foto, video, foto e immagini con testo, video al contrario (Rewind), ritratti foto e video e infine anche dirette. Le funzionalità integrate di Instagram consentono inoltre di aggiungere sticker, gif, filtri, scritte e molti altri effetti in modo da rendere immagini e video più personalizzati e divertenti. Si possono inoltre sfruttare piattaforme esterne come Canva che dispongono di temi grafici di impatto per le Instagram Stories.

Strategia Instagram: come aumentare i follower per il tuo negozio

Non sempre è facile per imprese e negozi sapere usare Instagram in maniera strategica per raggiungere i propri obiettivi. In linea di massima sono due le cose che gli utenti desiderano dai brand su Instagram:

  • foto mozzafiato, emozionanti e coinvolgenti;
  • il dietro le quinte dell’azienda: le persone, il titolare, come avviene la progettazione e la realizzazione di un prodotto, momenti conviviali o divertenti di vita aziendale.

Da un lato gli utenti desiderano immagini forti e quasi idealizzanti, dall’altro vogliono scoprire il lato vero, reale e umano dell’azienda. Bellezza e autenticità al tempo stesso: le Instagram Stories sono probabilmente il mezzo migliore per raggiungere questo obiettivo.

Le Stories sono quindi un mezzo eccellente per aumentare il numero e il coinvolgimento dei tuoi follower su Instagram, ma non sono l’unico. È importante una strategia globale di Instagram marketing che metta al centro le emozioni e l’idea di lifestyle del tuo brand. Dovrai condividere foto e video non dei tuoi prodotti, ma del lifestyle che essi comunicano.

Condividere questo tipo di immagini, anziché foto pubblicitarie dei tuoi prodotti, ti renderà più visibile nel tempo. Il feed di Instagram è personalizzato, per cui gli utenti si ritrovano a visualizzare le immagini più piaciute e condivise, che non sono quelle più chiaramente pubblicitarie.

Oltre a queste strategie legate alle Stories, puoi aumentare i tuoi follower su Instagram in diversi modi:

  • integra Instagram e Facebook in una sola strategia;
  • sfrutta al meglio gli hashtag;
  • organizza contest che coinvolgono a premiano i tuoi clienti/fan;
  • cura la parte testuale: bio, didascalie;
  • costanza e pazienza nella pubblicazione, senza lasciarsi tentare dall’acquisto di follower.

Instagram ads: porta clienti al tuo negozio

Mentre in passato l’unica pubblicità possibile su Instagram era l’influencer marketing, adesso è possibile creare ed acquistare inserzioni sponsorizzate. I formati disponibili sono:

  • Immagine
  • Video
  • Carosello (fino a 10 immagini da sfogliare)
  • Instagram Stories

Gli Instagram Ads, insieme alle Stories e all’influencer marketing possono portare clienti al tuo negozio.  Per raggiungere questo obiettivo occorre scegliere il formato giusto. Ad esempio, vuoi che gli utenti si limitino a guardare un tuo video? Oppure vuoi che clicchino un link che porta al suo sito o al tuo e-commerce?

Per quanto riguarda le inserzioni, su Instagram hai a disposizione opzioni molto simili a quelle dei Facebook Ads. Puoi scegliere quindi l’obiettivo della tua campagna (vuoi solo notorietà o cerchi conversioni che portano clienti al tuo negozio?) e determinare il target delle inserzioni. Puoi scegliere il target in base alla località, caratteristiche demografiche, interessi, ecc.

Una procedura guidata ti consente di effettuare queste ed altre scelte, tra cui il budget da destinare agli Ads. Gli Insight ti danno accesso alle statistiche della campagna: copertura effettiva, click, impression e altri dati che consentono di migliorare l’efficacia delle tue inserzioni.

La funzione più recente è quella degli Stories Ads: con il formato delle Stories puoi creare storie sponsorizzate con cui catturare l’attenzione, fare branding ed eventualmente linkare una landing page o una specifica pagina o sezione del tuo negozio online.

Instagram trend 2018: trasforma i tuoi clienti in micro Instagram influencer

Se prima dell’introduzione degli Ads l’unico modo per fare pubblicità su Instagram era affidarsi all’influencer marketing, negli ultimi anni molte aziende, non solo nel settore moda, stanno cercando di coinvolgere sempre di più gli utenti trasformandoli in veri e propri micro influencer.

Uno dei metodi più efficaci per trasformare clienti e fan in micro influencer è quello di utilizzare user generated content. Lo fanno grandi brand come GoPro e AirBnB, ma puoi farlo anche tu con il tuo negozio di abbigliamento. Posta sul tuo profilo aziendale immagini di tuoi clienti che mettono in mostra abiti e accessori acquistati nel tuo negozio, o anche foto che si sono scattati nel tuo punto vendita con capi appena acquistati.

Utilizzare i contenuti dei tuoi fan costituisce un incentivo per la tua audience a visitare il tuo profilo e a condividere post. Coinvolgere i fan può darti molte soddisfazioni, ma dovrai avere molta cura a scegliere i contenuti da condividere. Dovranno essere in linea con l’aspetto grafico del tuo profilo, oltre che con i valori del tuo brand. Cita sempre in maniera appropriata l’autore dell’immagine e spiega bene ai tuoi fan come possono avere la loro foto condivisa nel tuo profilo business.

Un aiuto dal tuo software gestionale

Il social media marketing e le Instagram Stories non sempre danno risultati immediati in termini di vendite. Si tratta di un lavoro di lungo periodo e che può creare picchi in concomitanza di particolari iniziative, come ad esempio contest che coinvolgono in maniera attiva gli utenti.

Sia che tu abbia un punto vendita fisico sia che tu gestisca uno shop online, un software gestionale per negozi di abbigliamento ti potrà dare una mano a organizzare il magazzino e il monitoraggio delle vendite. Le funzioni di analisi del venduto e delle giacenze di magazzino sono un aiuto per capire i benefici reali in termini di vendite di una campagna su Instagram.

Le funzioni di monitoraggio ti aiuteranno a far fronte a un aumento delle vendite, a fare gli ordini al momento giusto e a pianificare gli acquisti in previsione di future campagne basate su Instagram Stories e Instagram Ads. Perché il marketing creativo su Instagram non può prescindere da una gestione avanzata del negozio e del magazzino.

il software ideale per il tuo Business Retail

RICHIEDI LA TUA DEMO GRATUITA COMPILANDO IL FORM

SEMPLIFICA la VENDITA

Tutte le informazioni di cui hai bisogno per servire al meglio i tuoi clienti sono disponibili in un’unica maschera.

GESTISCE il MAGAZZINO

Una situazione del magazzino (inventario, ordini, giacenze, trend di vendita) aggiornata migliora la gestione del tuo negozio.

SINTETIZZA le INFORMAZIONI

La vera forza di ogni business è la conoscenza e, grazie alle statistiche avanzate, con Etos trovi una risposta a tutte le tue domande.